Gioiello incantato in un terra magica

A pochi passi dalla nostra splendida Villa Signorini sorge uno dei tesori più importanti dell’area vesuviana:

 La Cappella Reale di Portici

Un luogo ricco di arte e di cultura all’interno della favolosa Reggia di Portici

La Cappella Reale di Portici

La Cappella Reale di Portici

Nata, nel 1749, in seguito alla riconversione del Teatrino di Corte ad opera di Fernandino Fuga, al suo interno racchiude sculture settecentesche degli artisti Manuel Pacheco e Andrea Violani oltre a tele di Scuola Napoletana e della Bottega di Solimena fra cui un Ecce Homo ed un Cristo sulla via del Golgota. Gli affreschi della Cappella sono ad opera di Giuseppe Bonito, massimo pittore di genere Rococò dell’Italia meridionale.

La facciata, inscritta nel Palazzo, si caratterizza per il bel portale: incorniciato da colonne ioniche provenienti da altre chiese, è decorato con una notevole scultura. Si tratta della Fama Alata, opera dello scultore Agostino Corsini: due figure angeliche, dai mossi drappi nervati, di grande impatto luministico, sono poste sugli angoli di un timpano spezzato e colti nel momento in cui si accingono a dare fiato alle trombe. In prossimità delle chiave di volta è sistemato lo stemma reale.

La struttura è a pianta ottagonale. Spettacolare è l’altare maggiore sormontato da un baldacchino in marmo verde. L’architrave e i capitelli sono dorati come la Madonna posto al centro del baldacchino. Si tratta di una bella scultura di bronzo: raffigura la Vergine che calpesta un serpente, simbolo del male, sopra di un globo celeste sorretto da puttini.

Villa Signorini si trova al centro di un territorio senza uguali al mondo ed a pochi passi da luoghi d’interesse famosi in tutto il mondo !!!

Per maggiori Informazioni sui luoghi e per prenotare il tuo soggiorno presso la nostra dimora settecentesca contatta il nostro Ufficio Booking (+39 0817776423) o, in alternativa, scrivi a prenotazioni@villasignorini.it !!!

Villa Signorini: La Raffinata Arte del Ricevere !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *